Grazie a suoi centri termali, dalla Tauern Spa di Kaprun alle terme rocciose di Bad Gastein, il Salisburghese regala momenti di pura evasione all’insegna del relax nel paradiso del benessere.

Coltri di neve bianca e le cime delle Alpi Austriache sono la cornice ideale per un soggiorno di coppia dedicato al wellness. Nel Salisburghese la freschezza dell’aria, il paesaggio suggestivo e l’ambiente incontaminato si incontrano per offrire autentiche esperienze di benessere tra trattamenti ayurvedici e momenti di relax nelle vasche termali esterne, tra nuvole di vapore e fiocchi di neve.
Dislocati nella regione, si trovano i centri termali Aqua Salza, Tauern SPA Kaprun, Heiltherme Bad Vigaun, Therme Amadé e i due centri della valle di Gastein, che insieme costituiscono il Salzburger Thermeland.

A pochi chilometri da Salisburgo, nei pressi di Golling, Aqua Salza offre ai visitatori diverse vasche interne ed esterne di acque saline a diverse concentrazioni. Mentre i bambini si divertono in tutta sicurezza nelle vasche a loro dedicate, i genitori possono godersi trattamenti ayurvedici e di bellezza per la pelle e il corpo o qualche ora di meritato relax nelle piscine.
Presso la Tauern SPA di Kaprun, invece è possibile mettersi in acqua con la bellissima vista delle montagne del Kitzsteinhorn, grazie alla piscina skyline e alle saune panoramiche.
Bad Vigaun l’acqua termale percorre 1375 metri prima di sgorgare a soli 17 km da Salisburgo e questo rende le acque particolarmente curative. Qui è possibile ammirare le bellezze del Tennengau dalla sala panoramica, rilassarsi nella sauna esterna ricavata dalle rocce e nuotare in due vasche interne ed una esterna.
Se ci spostiamo nel paesaggio da favola della regione del Pongau invece, le Terme Amadè offrono 8 vasche diverse con onde e soffioni, bagno turco, scivoli per ogni gusto e età, e 5 saune a tema.
La valle di Gastein, zona turistica circondata dalle cime del Parco Nazionale degli Alti Tauri, è rinomata per la purezza delle sue sorgenti termali e per l’alta qualità delle due strutture, dove è possibile rigenerarsi dopo lo sport o le escursioni.
Le Felsentherme di Bad Gastein, chiamate anche le “terme rocciose”, perché scavate nella roccia, sono l’ideale per lasciarsi alle spalle lo stress della quotidianità. Qui sono inoltre disponibili trattamenti estetici personalizzati e un percorso termale unico a 1100 metri di quota, che regala viste mozzafiato delle vette alpine.
Un’altra struttura di benessere di alto livello è l’Alpentherme di Bad Hofgastein. In queste moderne terme alpine rilassarsi è facile nel Relax world, grazie alle vasche interne ed esterna o magari nuotando in un paesaggio innevato con la vista a 360 gradi sulle montagne.
Maggiori informazioni qui