Appuntamento dal 10 al 12 febbraio 2019 a fieramilanocity con Bit 2019. Sempre più al centro del mercato,
la Borsa Internazionale del Turismo 
si prepara a stupire ancora

BIT 2019 – La Borsa Internazionale del Turismo si prepara a stupire i propri visitatori in questa nuova edizione dal 10 al 12 febbraio 2019. Una rivoluzione iniziata da qualche edizione, che vede la manifestazione, tra le più importanti in Europa, dedicata al turismo worldwide, raccontare il mondo del turismo in maniera sempre più originale ed all’avanguardia.

Claim di quest’anno è  Happyness is a journey, un richiamo al tema del viaggio vissuto in prima persona con ottimismo e voglia di scoprire e scoprirsi. Per questo motivo BIT avrà  un concept espositivo che metterà al centro la gestione professionale del prodotto-viaggio come esperienza e momento lifestyle. Tra espositori consolidati, new entry e ritorni, saranno rappresentati tutti i 5 continenti: nazioni vicine come Albania, Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Germania, Grecia, Polonia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Russia, Slovenia, Spagna e Svizzera ma anche destinazioni di lungo raggio tra le quali Etiopia, Madagascar, Namibia, Seychelles, Uganda, India, Indonesia, Mongolia, Sri Lanka, Thailandia, Cuba, Guatemala, Paraguay, Repubblica Dominicana e Stati Uniti.

Il resto del mondo cresce, ma l’Italia rimane sempre la metà più desiderata dai viaggiatori: secondo le stime di CST Assoturismo gli arrivi supereranno quota 62 milioni (contro 58,8 nel 2017), con un incremento del 5%. Tra i mercati d’origine in maggiore crescita gli USA (+5,5%) e la Cina (+4,5%). Per questo motivo saranno presenti tutte le regioni italiane, ognuna con le proprie peculiarità, dal paesaggio, all’arte ed architettura, fino ad arrivare alla gastronomia.

BitMilano ha ricevuto, altresì, un prestigioso riconoscimento, ovvero la Trade Fair Certification da parte del United States Department of Commerce degli Stati Uniti, che la certifica come piattaforma idonea per la aziende del mercato americano, offrendo un’opportunità in più per le aziende che puntano a fare business in quell’area geografica particolarmente ricca di proposte dal punto di vista turistico.

Ma Bit  2019 non è solo questo: scopriamo anche le diverse aree tematiche.
A Bit of Taste, dedicata al turismo enogastronomico, tra le motivazioni principali che spingono il viaggiatore a visitare nuove o rinomate destinazioni; I Love Wedding, pensata per le professionalità che si muovono intorno al mondo specifico e diffuso del Destination Wedding; Bit4Job, l’area dedicata al recruiting per il settore turistico, un’occasione unica per chi vuole lavorare e migliorare il proprio business e BeTech, focalizzata sul digitale, le tecnologia e i servizi di business & networking, con particolare attenzione alle start-up innovative. Oltre alle 4 aree tematiche non mancherà anche quest’anno il MICE Village, spazio per il mondo degli organizzatori di eventi, convegni, meeting, incentive, centri congressi, location per eventi e hotel con sale convegni che incontreranno qui i buyer specializzati.

Per info
http://bit.fieramilano.it/