Ci piace perché

- E' un hotel elegante, ha atmosfere raffinate ma il suo animo è caliente.
- C’è il servizio RedGlove, ovvero Real Exceptional Difference con rituali esclusivi e servizi personalizzati, disponibile solo nei Gran Melià.
- È un Buen Ritiro nel cuore di Roma, a due passi dal Vaticano. Un magnifico urban resort con giardino attrezzato, vasche con giochi d’acqua e piscina.
- Il ristorante gourmet Viva Voce è punto di ritrovo imperdibile, incrocio di culture e sapori con proposte   internazionali e piatti della cucina mediterranea.
- Le camere sono una diversa dall’altra. Ognuna ruota attorno al dettaglio ingrandito di un quadro famoso delle gallerie e dei musei romani (Barberini, Borghese, Villa Pamphili) come un blow up sul nostro passato.

Il mood

Il Gran Meliá Rome Villa Agrippina è un vero hotel museo che sorge sui resti dell’antica villa da cui prende il nome. Una scenografia unica in un contesto di oltre 10mila mq. Un grande cammeo con la testa di Agrippina rapisce lo sguardo non appena si varca l’ingresso. L’adiacente biblioteca rappresenta una delle più belle aree comuni. Bianco è il colore dominante usato per le pareti e le modanature delle librerie e dei cassettoni del soffitto. Color bronzo invece per i lampadari. Parquet di rovere anticato, tessuti un po’ metallici un po’ vellutati dei divani e delle poltrone. Nessun quadro nessuna divagazione. Solo le grandi finestre con viste sul giardino. Porpora, rosso rosa acceso e viola cardinalizi sono invece i colori del ristorante. Tutto il resto è da scoprire.

Chef&Restaurant

Camere e Dotazioni

- 3 sale meeting per una capienza complessiva di 80 posti cui si aggiungono i 10mila mq di spazi esterni.
- Spa My Blend by Clarins e Fitness Center.
- Wi- fi in camera.