A Digital Mice, 44 hotel e venue per eventi si sfideranno sul palco incalzati da una giuria di eccezione, che testerà la qualità dei finalisti con domande e stimoli ad hoc

Quattro temibili giudici provenienti da altrettante agenzie di eventi e comunicazione, undici categorie per 44 hotel e location in gara. Sono i numeri della finale di Q Factor, il primo talent show dedicato agli eventi aziendali, che si svolgerà il prossimo 13 settembre nel corso della seconda edizione di Digital Mice: una kermesse formativa, business e d’intrattenimento, organizzata da Qualitytravel presso lo spazio Antologico degli East End Studios di Milano.

Come fa chiaramente intuire il titolo, si tratta di una vera e propria competizione in stile X Factor, dedicata però al mondo del mice: sul palco meneghino si sfideranno le strutture e le venue capaci di superare la fase delle votazioni online, che determinerà i quattro finalisti per ciascuna categoria. Gli event manager qualificati per il Digital Mice saranno incalzati da una giuria live, che aiuterà il pubblico presente in sala a decretare gli undici vincitori tramite un sistema di votazione digitale realizzato da Deep: la piattaforma per la creazione di app, fresca vincitrice degli ultimi Fce Awards di Federcongressi.

A testare il Q Factor dei più coraggiosi professionisti degli eventi ci penserà quindi un vero panel di eccezione, composto da Max Galli, ceo di vanGoGh, innovative thinkers, da Isabella Maggi, direttore marketing e comunicazione del network Gattinoni, nonché da Anita Aquilino e Barbara Colonnello, amministratori delegati di Pv Agency Communication by Events e di Promoest. Loro compito sarà quello di interloquire con i rappresentanti delle strutture e delle location finaliste, ponendo domande o sollevando alcune delle problematiche che possono sorgere a poche ore da un evento. Il tutto, in linea peraltro con quella che è la volontà di questo inedito talent show, pensato anche per dare valore e consapevolezza a una professione strategica com’è il ruolo dell’event manager.

Le candidature sono aperte sino al 24 maggio sul sito ufficiale della manifestazione, dove a partire da giugno inizieranno le votazioni online per determinare i finalisti di ciascuna delle 11 categorie previste: hotel per congressi medici; hotel o location per eventi automotive; hotel o location per congressi green; hotel o location per dotazioni tecnologiche; hotel o location per eventi culturali; hotel o location per eventi finanziari; miglior comunicazione di hotel o location; hotel per top management meeting; hotel per smart meeting; resort o urban resort; hotel lusso e cene di gala. 

L’evento milanese griffato Qualitytravel in breve

 Il secondo appuntamento con la kermesse dedicata al mondo degli eventi aziendali organizzata da Qualitytravel si terrà il prossimo 13 settembre presso lo spazio Antologico degli East End Studios. Molti i cambiamenti rispetto all’edizione 2017: al posto delle quattro sale dello scorso anno ci sarà infatti un ambiente unico più grande, per uno show che si svilupperà nell’arco dell’intera giornata, e che aggiungerà agli importanti momenti di dibattito, spazi ad hoc per la formazione, l’incontro tra domanda-offerta e l’intrattenimento.

 

Proprio dedicata alla formazione è quindi una delle principali novità del Digital Mice 2018, resa possibile dalla collaborazione siglata con The Lab – Laboratorio delle idee, che permetterà di fare luce sulle professionalità del settore, nonché sulle storie e sui valori nascosti dietro alla realizzazione dei grandi eventi, con un focus particolare su quelli sportivi. Il mice matching è invece un format che consentirà di massimizzare i tempi, al contempo garantendo agli organizzatori di eventi la possibilità di rivolgersi alla più ampia fetta di fornitori possibili. A tutto ciò si aggiungerà infine Q Factor: il primo talent show completamente dedicato al mondo del mice.

 

Per info:

www.digtialmice.it