Tante le attività svolte dall’ azienda durante l’anno.
Innovazione e formazione le parole d’ordine,
per assecondare i cambiamenti nel settore dell’ospitalità di lusso.
Personale qualificato e formazione costante
per garantire un’indimenticabile ‘guest experience’

 

Un altro anno che volge al termine e che, a bilanci fatti, è stato positivo e ricco di soddisfazioni.  Per HPoint azienda di outsourcing punto di riferimento nel settore dell’hotelleriè e, con una spiccata preparazione per il segmento lusso, sono stati 12 mesi intensi che hanno visto  un susseguirsi di iniziative ed eventi affiancati da una selettiva campagna di comunicazione.

Attività programmate e cadenziate nel corso dell’anno e in diverse città in Italia. Una scelta che ha permesso di sensibilizzare a livello Italia, tutti gli operatori di settore con obiettivi precisi: innovare e formare. Perché da sempre HPoint è attenta ai cambiamenti, anticipatrice di nuovi trend e punta sul valore più importante: la risorsa uomo. Proprio questo è stato il tema attorno al quale è stato strutturato l’intervento dell’azienda, lo scorso 9 ottobre, nel corso dell’ultima edizione di  Hospitality Day Rimini, uno dei market place più importanti in Italia nel settore dell’ospitalità.   

Il nuovo mood del servizio per gli hotelquesto il titolo dello speech di Giovanni Borriello Presidente di HPoint da sempre impegnata nella ricerca dell’eccellenza in tutti i servizi legati al settore dell’ospitalità che,  è stato affiancato da un esperto del settore, Francesco Frattari - Senior Executive Housekeeper Hotel Mandarin, Milan.Una presentazione che ha messo in luce quanto il segmento dell’hôtellerie di lusso sia cambiato negli ultimi anni, in quale direzione sta evolvendo e le ultime novità del settore, in merito ai servizi dedicati. Lo speech è stato anche un interessante  momento di confronto e l’ opportunità di sottolineare ancora una volta, l’importanza del capitale umano come unica vera chiave di lettura per offrire agli ospiti un servizio d’eccellenza. La risorsa uomo al centro del valore è stato il concetto che il Presidente di HPoint ha voluto enfatizzare “Nel corso degli anni il mondo dell’hôtellerie di lusso ha cambiato le sue peculiarità, divenendo forse più di ogni altro settore, un sistema complesso dove l’immagine, la professionalità e la qualità del servizio hanno un ruolo fondamentale per quella che è la ‘guest experience’ e, proprio per questo” – prosegue Giovanni Borriello “   attuare una formazione costante e scegliere di  puntare su risorse altamente qualificate è la mossa vincente per gli albergatori”. Prosegue e conclude Borriello “Grazie alla formazione del personale, l’hotel ha possibilità di concentrarsi maggiormente sul cliente e sulle sue necessità. Uno studio specifico su questa particolare tipologia di lavoro determina un servizio impeccabile che permette all’hotel di risparmiare tempo durante la formazione on the job, garantendo un alto livello delle competenze e facendo divenire i lavoratori stessi il valore, la ricchezza che ogni azienda deve possedere”.

Tra le varie iniziative del 2018:

  • Partecipazione condivisa con il  partner Energon ad Hotel Design Lab -  (Milano, Mestre, Firenze, Torino, Roma, Riva del Garda);
  • Ideazione e realizzazione del primo evento dedicato alle governanti: Aria Nuova - 16 maggio, Sheraton Diana Majestic, Milano;
  • Partecipazione a Web in Tourism  2018 – 5 giugno,  Enterprise Hotel Milano;
  • Partecipazione all’evento organizzato da AICR Italia (L'Amicale Internazionale dei Vice Direttori e Capi Ricevimento del settore alberghiero 4 e 5 Stelle – 3 ottobre, Me Melia Il Duca, Milano;
  • Partecipazione ad Hospitality Day 2018 – Rimini 9 ottobre, Rimini
  • Partecipazione alla Giornata dell’albergatore – Hotel Crown Plaza -  14 novembre, Verona;
  • Sponsorizzazione di The Glamour Hotel Event: l’evento dedicato ai top player dell’ospitalità: 13 giugno, Roma; 18 giugno, Milano; 22 Novembre, Milano.

 

 

Per Info:

www.hpoint.it