Ci piace perché

- È uno dei Grandi Alberghi più celebrati e ammirati al mondo e rappresenta l’essenza dell'eleganza senza tempo. La clientela, quasi esclusivamente internazionale, è di classe ed estremamente elegante.
- È meraviglioso sorseggiare un the o un aperitivo in riva al lago all’ombra dei grandi platani. O stendersi al sole a bordo della piscina galleggiante. Tutto in totale quiete, nel lento scandire del tempo, in un’ambientazione da sogno. Vivendo gioie ed emozioni preziose.
- Prendere un motoscafo, dall’attracco privato per raggiungere Bellagio, e le tante destinazioni giardini e ville, da visitare.
- Passeggiare nel parco, e fermarsi a contemplare il Mosaico, leggendo sotto lo sguardo immortale di Ercole...

Il mood

L’architettura della residenza ha l’eleganza tipica delle ville che abbelliscono le sponde del lago di Como, il più romantico del mondo. Nella suggestiva cornice di Cernobbio, Villa d’Este si affaccia direttamente sul lago ed è circondata da un parco, magnifico esempio di giardino rinascimentale all’italiana e patrimonio nazionale. Costruita nel 1568 come residenza estiva di Tolomeo Gallio, ricco cardinale con la passione dell’arte, è rimasta di proprietà della famiglia per più di due secoli. Acquistata da Carolina di Brunswick, principessa di Galles e sposa del Re Giorgio IV d’Inghilterra, nell'800, viene successivamente trasformata in hotel di lusso e luogo di villeggiatura per la grande aristocrazia europea, tappa immancabile del Gran Tour. Oggi che ha più di 140 anni di vita alberghiera, Villa d'Este continua a rimanere un luogo privilegiato per teste coronate, star della musica e per tutti colori che amano l'art de vivre. Perché Villa d’Este più che un hotel è una destinazione, più che un antico palazzo è una tradizione, più che un luogo è una leggenda. Saloni sontuosi dalle volte decorate, stucchi, arcate, lampadari di Murano. Arredi e decorazioni di pregio e fine antiquariato nei saloni comuni e nelle stanze, sono esposti come vere opere d’arte. I restauri e le innovazioni high tech rispettano l’eleganza degli ambienti per offrire un lusso senza tempo. Per questo Villa d’Este è un luogo dei sogni sì… ma all’avanguardia!

Chef&Restaurant

Executive Chef: Michele Zambanini

 
Michele Zambanini è nato in provincia di Trento nel 1974, è Executive Chef di Villa d’Este dal 2011 dopo esserne stato Chef de Cuisine per diversi anni ed aver fatto diverse esperienze in Italia e all’estero. Supervisiona i tre Ristoranti dell’Hotel - Veranda, Grill, Il Platano - e guida una brigata di 47 persone con professionalità e passione.

La sua cucina è raffinata. L’amore per la tradizione italiana, la curiosità verso altri stili e la capacità di innovarsi sono i tratti più riconoscibili nei suoi piatti. Consapevole del suo talento non eccede mai in artifici moderni mantenendo il giusto equilibrio tra creatività e tradizione.

Camere e Dotazioni

- 152 camere e 4 ville private all'interno del parco.
- 9 sale convegni in grado di ospitare incontri da 10 a 250 persone.
- 3 Ristoranti (Veranda, Grill, Il Platano) e 3 Bar (Pool Bar, Bar Canova con terrazza lago e D’Este Club).
- Beauty Center.
- Piscina galleggiante riscaldata nel lago.
- Sporting Club con piscina interna, campi da tennis, golf elettronico, squash e tutti gli sport d'acqua Fitness Room, sauna e bagno turco.
- Campi da golf nei dintorni.
- Wi-fi.
- Parcheggi e garage.
- Business center.
- Gift shop, gioielleria, salone di bellezza, negozi di moda.