Ci piace perché

- È un ex convento trasformato in hotel, che regala la possibilità di vivere la città e i suoi panorami da una prospettiva nuova e ricca di suggestioni.
- Il roof garden, dal quale si snodano alcune passeggiate panoramiche, non ha eguali: lo sguardo abbraccia a 360° la città, il golfo, il Vesuvio e Capri da un lato, dall’altro la collina con la Vigna di San Martino.
- La verde collina, coltivata ad orto e a vigne, è caratterizzata da ampi giardini pensili e regala agli ospiti moderni la stessa quiete e la stessa privacy di cui godevano i monaci nei secoli passati.
- La piscina scavata nella roccia di tufo a ridosso della collina è splendida.

Il mood

Nato dalla sapiente ristrutturazione del Convento cinquecentesco di Santa Lucia al Monte, di cui conserva inalterate le suggestioni, l’edificio, solenne e discreto, è fiancheggiato dalla chiesa e sorge ai piedi della verde collina di San Martino, in posizione dominante sul golfo di Napoli. Gli interni conservano il sapore dell’antica storia del complesso, come l’antico forno, che tiene vivo il ricordo delle lunghe notti in cui il pane veniva prodotto senza sosta per sfamare i poveri che si rifugiavano tra le mura sacre. O come il Refettorio, con la sua suggestiva e raccolta atmosfera che sembra far risuonare l’eco lontana delle preghiere e delle letture che accompagnavano l’ora del pasto. Nelle aree comuni emergono qua e là frammenti di affreschi, vecchie maioliche e decorazioni, testimonianza del patrimonio artistico del luogo. Le camere degli ospiti sono invece state ricavate da quelle che un tempo erano le celle dei francescani. Tutte godono di uno straordinario panorama sulla città e sul Golfo di Napoli, sullo sfondo il cono del Vesuvio e lateralmente l’isola di Capri. Il loro stile è caratterizzato da una ricercata ma sobria eleganza che non tradisce la vocazione originaria di questo luogo. Il dettaglio esclusivo: vasca o doccia Jacuzzi nei bagni in marmo policromo.

Chef&Restaurant

Camere e Dotazioni

- 45 camere divise in 30 Classic, 7 Executive, 7 Junior Suite.
- Ristorante La Terrazza dei Barbanti: in un’ala panoramica dell’antico convento, con cucina gourmet.
- Lounge Bar: nella cornice dell’antica vigna del convento, al 7° piano. Il privilegio di gustare snacks e piatti light ammirando uno dei panorami più belli del mondo: Napoli.
- La Cantinetta: l'antica cantina tufacea del convento, sapientemente restaurata. Uno spazio raccolto e suggestivo dove si degustano vini al bicchiere, in abbinamento a pochi piatti selezionati.
- Lounge Bar La Terrazza presso il bar della piscina al 7° piano.
- Giardino Pensile & Gazebo: per banchetti, da maggio a settembre. 140 coperti all’interno e 160 esterni.  
- L’Antico Refettorio: ricavato dal cuore della montagna con un grande affresco sul fondo e fregi antichi. Ideale per banchetti.