Le Isole Vergini Britanniche sono un vero e proprio paradiso terrestre che diventa ancora più magico se vissuto con la propria dolce metà, tra picnic sulle spiagge di candida sabbia e massaggi in un centro benessere galleggiante sulle acque turchine

Questo San Valentino avete deciso di stupire? Allora fate rotta alle Isole Vergini Britanniche, un arcipelago di 60 isole dove vivere le 5 esperienze più romantiche del mondo:

1 Un tuffo in paradiso
Per gli amanti dell’avventura e delle attività acquatiche, un’idea originale invece di fiori e cioccolatini è un tuffo dove il mare è più blu, con maschera e macchina fotografica subacquea: gli specialisti di Sunchaser Scuba vi accompagneranno alla scoperta delle acque cristalline delle BVI, in immersioni diurne o notturne.

2 Una coccola sull’oceano
Avete bisogno di staccare staccare la spina? Lasciatevi cullare dalle onde dell’oceano, ricaricando le energie con un bel massaggio di coppia all’Ocean Spa: appena al largo di White Bay a Jost Van Dyke, questo centro benessere galleggiante è unico nel suo genere alle Isole Vergini e propone rilassanti trattamenti anche all’alba o al tramonto.

3 Love boat
Le Isole Vergini Britanniche sono il paradiso della vela e della navigazione: perchè allora non mollare gli ormeggi e festeggiare San Valentino a bordo di un’imbarcazione privata, magari brindando con un calice di champagne? Le compagnie charter locali che offrono servizi privati sono numerose: Sunsail, The Moorings, BVI Yacht Charter, Horizon Charters, Voyage Charters… mancate solo voi per salpare!

4 Picnic in spiaggia
Picnic lovers? Se abiti eleganti e ristoranti di lusso non fanno per voi, affondate i piedi nella candida sabbia delle più belle spiagge delle BVI, stendete la tovaglia a quadri e portate un cestino di vimini colmo di freschi prodotti locali. La location perfetta per un picnic romantico è Spring Bay (Virgin Gorda), dove potrete concedervi del tempo con la vostra dolce metà, ascoltare il mare in una conchiglia e ammirare i giochi di luce del sole al tramonto.

5 Alla scoperta di Anegada
Unica isola corallina dell’arcipelago, Anegada è totalmente piatta, con spettacolari spiagge sabbiose a perdita d’occhio: imperdibile un’escursione alla scoperta di questa perla delle BVI, passeggiando sulla bianchissima spiaggia di Loblolly Bay, ammirando i fenicotteri rosa che popolano i “Flamingo Pond” e andando con Kelly’s Land & Sea Tours a nuotare in mezzo ai conch shell mound, montagnette di conchiglie appena al largo dell’isola.

About British Virgin Islands

Arcipelago composto da 60 isole e caratteristici isolotti, le Isole Vergini Britanniche (BVI) si trovano a circa 50 miglia a est di Puerto Rico, nell’area nord-occidentale del Mar dei Caraibi. Le isole principali sono Tortola – sulla quale sorge la capitale, Road Town – Virgin Gorda, Anegada e Jost Van Dyke. Destinazione celebre a livello mondiale, acclamata dagli appassionati di barca a vela e yachting, le BVI presentano una topografia così varia e dinamica da offrire l’opportunità unica di “saltellare” con facilità tra le varie isole che compongono l’arcipelago. Infatti, ogni isola si contraddistingue per l’etereogeneità delle sue bellezze culturali e naturali. Tra queste, troviamo l’unicità di The Baths, a Virgin Gorda; il caratteristico Anegada Flamingo Pond, che sorge sull’omonima isola; la spettacolare spiaggia di White Bay, a Jost Van Dyke; la sommità del Sage Mountain, a Tortola. Oltre agli appassionati di yachting, le BVI richiamano sulle loro coste gli amanti di snorkeling, escursionismo e turismo sostenibile nonchè coloro che desiderano vivere esperienze subacquee di rara intensità, grazie ai fondali dell’arcipelago che custodiscono alcuni dei più affascinanti relitti sommersi dei Caraibi, come il celebre RMS Rhone. Questo paradiso incontaminato, che evoca storie di pirati e gloriose epoche passate, è attualmente raggiungibile con comodi e frequenti collegamenti dalle vicine isole di St. Thomas (USVI), Porto Rico, Antigua o St. Maarten verso il Terrence B. Lettsome International Airport (EIS), l’aeroporto principale delle BVI. A partire dall’autunno 2016, le BVI saranno comodamente raggiungibili con volo diretto da Miami. I visitatori possono raggiungere l’arcipelago anche in traghetto dall’isola di St. Thomas (USVI).

 

Per info
www.bvitourism.it