La lussuosa CXI SPA del Lido Palace di Riva del Garda diventa a uso esclusivo con tariffe speciali

Avete sempre sognato di avere a disposizione una Spa di lusso solo per voi? Ora è possibile. Dal primo al 31 marzo il gioiello del wellness CXI SPA del 5 stelle Lido Palace di Riva del Garda sarà accessibile in esclusiva per 2 persone con imperdibili proposte. Le tariffe speciali permetteranno di godere anche di percorsi personalizzati per vivere un’esperienza unica all’interno di uno spazio dell’anima di 1.500 metri quadrati dedicati a massaggi e trattamenti rituali viso e corpo.

  • Night spa: CXI piscina interna a uso esclusivo: esperienza privata dalle 20:00, buffet di frutta fresca, angolo tisaneria, teli piscina, ciabattine e accappatoi.
    Tariffa: a partire da 230 euro per 2 persone.
  • Night spa: CXI Gradi a uso esclusivo: dalle 20:00 in poi, un’ora di utilizzo esclusivo dell’area umida (bagni di vapore, sauna finlandese, docce emozionali e stanza relax del Sale), buffet di frutta fresca, angolo tisaneria, teli piscina, ciabattine e accappatoi.
    Tariffa: a partire da 290 euro per 2 persone.
  • Private Suite Sahara 110 minuti: viaggio di coppia di quasi 2 ore. Il bagno di vapore, come prima meta, avvolge i sensi in una calda nuvola. La seconda fermata è una delicata esfoliazione del corpo con lo scrub ai profumi del deserto, che rigenera la pelle e la nutre nel bagno a lume di candela. Infine, il massaggio di coppia con olio tiepido dalle calde note svela il vero spirito del deserto.
    Tariffa: 320 euro per 2 persone.
  • Me And You CXI Day Spa: ingresso giornaliero alla CXI SPA per 2 persone, massaggio di coppia di 80 minuti nella Ritual Suite e un tè verde con fiori di gelsomino.
    Tariffa: 240 euro per 2 persone.
  • Ingresso CXI SPA e cena per 2 aggiunge all’esperienza nel regno del benessere un menu degustazione di 5 portate con selezione di vini della riserva del sommelier presso il ristorante gourmet “Il Re della Busa”.
    Tariffa: 260 euro per 2 persone.

 

About Lido Palace

Il Lido Palace venne aperto nel 1899 a Riva del Garda, il punto più pittoresco del Lago di Garda, in un’epoca in cui la regione del Trentino faceva parte dell’Impero Asburgico. L’idea era molto più che costruire un hotel: era anche un’ambiziosa sfida paesaggistica per trasformare Riva nella riviera privata del Kaiser. Durante la Belle Epoque, il Lido ospitò l’Arciduca Francesco Ferdinando, erede al trono d’Austria, e la Granduchessa Olga Alexandrovna, sorella dello zar Nicola di Russia. Dopo la Prima Guerra Mondiale la regione passò all’Italia e il re Vittorio Emanuele e la regina Elena soggiornarono al Lido Palace nel 1921.Tuttavia, negli anni Novanta l’hotel è caduto in declino. Nel 2000 abbiamo vinto il concorso per progettare il suo rinnovamento e i lavoro sono terminati nel 2011. La riprogettazione è opera del premiato architetto Alberto Cechetto, docente alla IUAV, la facoltà di Architettura di Venezia, noto per i suoi ambiziosi progetti urbani. Nel 2012 Cechetto ha vinto il Premio Internazionale Ischia di Architettura con quest’opera.

Per info
http://www.lido-palace.it/