Bettoja Hotels Collection non arresta il suo restyling e annuncia una grande collaborazione, che porta la firma dell’Executive Chef Umberto Vezzoli su tutte le proposte culinarie, in collaborazione con gli Executive Chef Antonio Vitale e Renzo Di Filippo.

Umberto Vezzoli, “maestro di cucina” con una grande esperienza nello sviluppo di progetti strategici legati alla Ristorazione torna a Roma con una grande mission: contaminare con un “twist contemporaneo“ l‘antica tradizione culinaria di Bettoja Collection.

Vezzoli all’età di 21 anni si è trasferito a Berlino, poi in Giappone cucinando italiano per la Tyk Corporation di Tokyo; successivamente a New York, Los Angeles, Londra e Milano dove è stato chef-patron. Vezzoli ha ricoperto ruoli di Executive Chef per CIGA al Palace Hotel di Milano, a Roma per il St. Regis Grand. Ha lavorato per i marchi Dolce e Gabbana e Gruppo Alemagna ed è stato nominato “Ambasciatore Ufficiale all’Estero” per il Parco Nazionale del Cilento. Oggi lo Chef collabora con alcuni programmi culinari  Rai e Sky.

Gli Executive Chef Antonino Vitale al Mediterraneo e Renzo Di Filippo, al D’Azeglio in squadra con Vezzoli sono già cucina per creare un’offerta che continui a celebrare i sapori della cucina Mediterranea esaltati dal “twist contemporaneo” by Vezzoli. Il nuovo team è nato per creare il concept F&B di tutta l’offerta ristorativa di  Bettoja Collection. E’ stato loro chiesta un’attenzione particolare per la creazione dei menu dedicati all’offerta Congressuale, per gli ospiti provenienti da tutto il Mondo.

Massimo d’Azeglio Via Cavour 18, questo è l’indirizzo del Ristorante dell’Hotel, che è da sempre un punto di riferimento per la ristorazione Romana. Sin dal 1875 sosta ideale per rifocillarsi dopo lunghi viaggi, oggi perfetto per business lunch, cene tra amici o al lume di candela. Da scoprire la storica cantina che custodisce gelosamente più di 2000 bottiglie e oltre 140 anni di storia. Attraversando la strada il Mediterraneo, invece, offre un’ esperienza totalmente diversa, grazie al suo Ristorante panoramico al 10° piano. Un rooftop con mood più eclettico ed internazionale per apprezzare i sapori del mondo. E’ facile incontrare businessman, personaggi dello spettacolo e coppie di innamorati; siamo sull’Esquilino, il colle più panoramico di Roma. Completa la Collezione, l’hotel Atlantico, il più piccolo del gruppo, dove gli ospiti possono beneficiare di tutti i servizi ristorativi offerti dai suoi “ fratelli maggiori “.

Continua così la storia, iniziata oltre 140 anni fa, di una famiglia di albergatori, i Bettoja, che si confermano con orgoglio ambasciatori della più genuina ospitalità italiana.

“L’arrivo di Umberto Vezzoli è un ulteriore passo avanti verso il rinnovamento che abbiamo intrapreso quest’anno, investendo oltre 20ml per rinnovare i nostri alberghi nel rispetto del DNA del marchio e la tradizione della famiglia. ” – afferma il Presidente Maurizio Bettoja. “Vezzoli è la persona giusta, in grado di coordinare i nostri due bravi Chef. La nostra offerta F&B è nata nel 1875 e credo fortemente che continuare a investire sulla qualità contribuisca a creare un importante valore aggiunto per la Città e per chi soggiorna da noi.” – conclude Ciro Verrocchi, Direttore Generale Bettoja Hotels Collection.

“Mi entusiasma tornare a Roma e collaborare con un’azienda cosi ricca di storia e tradizione. A partire dal Team, ci sono tutti gli ingredienti per contribuire a creare un’offerta culinaria che si ispiri ad antiche ricette, ma ovviamente ci metterò del mio e chi mi conosce sa’ che amo la provocazione“. Il tutto sarà rigorosamente a tema cucina Mediterranea, con un grande legame con il territorio.” – conclude lo Chef Umberto Vezzoli, già all’opera sui menu con gli Executive Vitale e Di Filippo.

 www.bettojahotels.com